Buone feste

28 Dicembre 2007 Commenti chiusi

se festeggi con lenticchie e cotechino l’anno tuo sarà divino., se festeggi a spumante l’anno sarà brillante, ma se vuoi un anno stellare non dimenticare di scopare..

gitarella a venezia

1 Maggio 2007 5 commenti


ciao caro diario, come stai? come staranno i miei amici di blog? e’ molto che non ci sentiamo, vi ho pensato nelle mie giornate, ma troppo di corsa sempre e ogni volta che curiosavo qualche blog…il mio “asdrubbale pc” andava in tilt, lui è stanco ma non posso metterlo a riposo, mi sono affezzionata troppo a lui, che si formatta da solo, che si blocca spesso…
ma ormai fa parte della mia vita.
Non so da dove incominciare sono successe talmente tante cose…
il 25 aprile sono andata a Venezia con vale e luca, giornata molto carina di nome ma anche di fatto! E’ carissima. Siam partiti verso le 9,30 del mattino con la ns.”isotta automobile”, prima tappa la migliore pasticceria
di cesena, fatto una buona colazione poi decidere se andare a venezia o firenze…insomma si parte per la laguna, viaggio tranquillo sulla romea, non cera traffico…siamo arrivati sulle 12,30 primo problema cercare piazzale roma. tutti lavori in corso…non lo abbiamo trovato abbiamo parcheggiato a tronchetto, pargheggio super caro a piramide 3,00 euro l’ora
prendiamo traghetto senza farci depistare dagli scafisti…diretti piazza san marco giornata solare molti giapponesi e cinesi,poi primo obbiettivo pranzo e dopo un su e gio per i ponticelli, scegliamo “il gabbiano” guardiamo il menu, ma l’intenzione era far digiuno per i prezzi poi che dire ci ci lasciamo convincere dalla fame…. e dal cameriere che ci consiglia tagliolini con gamberetti aspargi pomodorini poi i bambini prendono 2 cocacole bottigliette piccole (13 euri), e tre dolci….be non vi dico il prezzo finale…..posso dire che mangiavo con la stessa cifra in 3 vicino a casa pranzo completo 2 volte 3 volte.-pero vuoi mettere mangiare vicino al mare a venezia, coi piccioni vicini e poi abbiamo mangiato bene, poi giretto tra i piccioni in piazza, visto qualche museo…preso traghetto per murano, insomma non mi ha soddisfatto molto, siamo andati a vedere come si fa una statuetta di vetro, che gli e venuta malissimo, poi ritornati a san marco stupeda e traghetto per tronchetto…e ora del ritorno e isotta automobile mi abbandona non vanno piu le luci, ho fatto tutto il viaggio fino a casa con le luci ad intermittenza, con una paura tremenda, ho avuto fortuna fino a ravenna una automobilista davanti a me mi ha fatto strada e non mi ha abbandonato fino a sant alberto, poi fino a cesena il dilemma sbagliato strada, non capivo piu dove stavo. insomma invece di arrivare a casa alle 22,0 come previsto ci siamo avvicinati con gioia verso le 24,30…comunque in ogni modo giornata bella e da ricordare semplicemente nella normalita di una gita con i miei figli che sono la mia gioia.-

uncuoredibimba

3 Novembre 2006 3 commenti

Esiste, ne sono certa, la felicità..

ti passa accanto, ti sfiora leggermente

e aspetta che tu le dica si

ma è una figura eterea

svanisce al primo alito di esitazione

si sfuma il suo sorriso

continua il suo viaggio

verso altri lidi…

Che confusione!

25 Ottobre 2006 Commenti chiusi


Caro diario,ho il lettone pieno di scartoffie, da sistemare..tv accesa va per conto suo..cellulare spento..la chat non va! i bambini dormono..meno male sono nel loro letto..oggi un camion mi portava via Valentina in una curva…ha distrutto la bicicletta ma lei e viva e questo è importante direi…ogni tanto nel sonno urla…il camion è andato dritto nemmenno si e fermato, lha aiutata l’auto dietro al camion che ha visto tutto meno la targa! Per domani devo sistemare un po di cosette in casa e per il lavoro,
devo organizzarmi bene, due giorni a casa sono sempre sormontata da fogli, domani devo passare da un ufficio prima di entrare nel mio. Ho avuto altre telefonate di lavoro dopo l’ uscita ma non ho risposto, avevo bisogno di staccare dallo stress, uscita dal lavoro sono andata al mio mare era veramente bello oggi, poi non cera nessuno mi piace così. Sono stata un attimo, poi il dovere mi chiama e son tornata a casa…son tranquilla si
potrà dire così, sarà la verità, bo! A volte me lo domando pure io! Domani è gia mercoledì mi basterebbe un oretta per me…ma non è possibile tutta programmata per domani tipo robottino! Coi bambini oggi a cena parlavamo
di andare a Natale qualche giorno a Trento, mi piace andare per mercatini,
ce un atmosfera diversa, di pace,chissà magari ci riusciamo, se la salute tiene botta..poi è tanto romantico il paesaggio e nel mio cuore di
bambina mi mancano questi momenti di pace…veramente ciò che vorrei non si
può avverare…ma come dico sempre “Domani è un altro giorno”.

Lunedì…..

23 Ottobre 2006 1 commento


Come diceva quella canzone, sette sere …..portan la felicità lunedi , martedi, mercoledi giovedi sabato e domenica….oddio siamo a lunedì!
Li sto contando da giovedi scorso questi giorni…Oggi caro diario a parte
la nostalgia è stato abbastanza produttivo, io ospedale ecografia a Luca
sembra per il problema che ha sia abbastanza nella norma, poi gli hanno fatto i soliti esami di rutine…meno male che cera la Battista come dottoressa cosi ho potuto chiedergli un po di dubbi sulla situazione del mio cucciolo…Domani io torno al lavoro, lui lo mando a scuola, per fortuna
valentina sta benino, ora è al lavoro e io finalmente qui coi miei pensieri,
a volte serve per spegnere un po il cervello che è sempre in movimento.
Una telefonata non è arrivata, si vede non sono nei pensieri, be nei miei si. Luca ora sta dormendo in cameretta sua e io sono qui nelle pagine del mio diario…diciamo che sono abbastanza tranquilla, l’influenza è passata con tutti i medicinali che ho preso ho sconfitto il raffreddore e la febbre.
A volte mi domando cos è giusto cos è non è giusto ma non ce risposta. Sono
un po delusa, ma non ne voglio parlare ancora. Sono in fase REM….con domande che non voglio dare risposta…sono stata anche nel mio scoglio…
come è bello il mare senza nessuno sembra proprio sia li per me. Non
so essere diversa da come sono, sono troppo spontanea, quando non devo essere io mi si legge in faccia, oggi e uno di quei giorni, ho lavorato pure a casa mi hanno telefonato per lavoro in tanti ho gia degli impegni per domani. ma manca una telefonata quella del sorriso. ma che dirti diario
come al solito domani è un altro giorno.-

Felicità è….

23 Ottobre 2006 1 commento

Felicità è…

…il profumo di un fiore

il cinguettìo di un piccolo passero

un volo infinito sulle note di una dolce melodia

il rumore di un’onda che si frange sulla scogliera

una stella di rosso infuocata che accarezza le nubi rosate

Felicità è….

un sorriso dentro di te!

pensami..

anche il pensiero

unisce ciò che la lontananza

divide…..

Ricetta della felicità

22 Ottobre 2006 2 commenti


Poche gocce
amore sincero
sciolte
in un bicchiere
colmo d’altruismo
bevuto a grandi sorsi…
farà dimenticare:
l’amore passato,
l’ansioso futuro,
gustando così
un sereno presente
Poche gocce

Una persona speciale, tanto speciale

19 Ottobre 2006 3 commenti


Caro diario, oggi per me ultimo giorno di lavoro, non sono mai uscita dal lavoro lasciando tante cose da fare…ci penserò al ritorno martedì, questa sera vorrei solo piangere….oggi è stata dura tanto dura…ho fatto la notte in bianco tanti pensieri, oggi non ho fatto ciò che faccio tutti i giorni, ma mi rendo conto che ho troppe cose da fare…la conformità negli uffici, le succesioni, i titoli anomale libretti conti correnti, gianos operazioni sospette, antiriciclaggio, tutor antiriciclaggio,assistenza agli uffici, ho avuto 60 telefonate pure oggi, tra normativa, e procedure tecniche, clienti inbufaliti per incompetenze negli uffici che non se la cavano e dopo aver fatto arrabbiare i clienti mollano il tf di Rosa, comunque e la mia vita! Mamma mia è la prima volta che lascio delle pratiche da fare…ma non le ho prese a casa, non ne ho le forze voglio per 2 giorni staccarmi ….mi sento solissima dentro, forse andrò a parlare con il mio mare, lui mi capisce, mentre le onde vanno e fanno rumore sembra che mi rispondano. Ma come sempre mi faccio domande e mi dò risposte. Non voglio essere come sono, voglio essere forte e prendere decisioni senza avere dentro di me tanti sensi di colpa che non esistono.-
Sono proprio triste oggi, ma la verità è che ho allontanato l’unica persona che mi riempieva da un mesetto le mie giornate, ho allontanato da me chi vorrei che mi fosse vicino…ma perchè? di cosa ho paura? di star male? Ma perchè come sto ora senza la sua voce, la sua dolcezza, la sua presenza nelle mie giornate. Come ci si riduce cosi a 44 anni io non lo so…bisogna adoperare la testa o andare avanti con i sentimenti da bambina che sono dentro di me, perchè sto trattenendo la mia semplicità il mio modo di essere
io non lo so…Forse perchè so voler bene solo così e difficile che succeda
ma quando succede io torno bambina, non essendo mai abituata ad avere un vero sentimento nei miei riguardi, quando arriva ……ma io non lo so…ho voglia solo di piangere, vorrei buttare tutti questi 44 anni nel cestino…
oggi sarei stata contenta anche solo di un ciao…nel mio cuore in ogni modo è sempre una persona speciale e starà sempre li. ciao diario
come dico sempre “Domani è un altro giorno”

Non riesco a dormire

11 Ottobre 2006 4 commenti


Ciao diario, sono due ore che giro per i siti di internet, non riesco a dormire e fra un po devo andare al lavoro… Ho un sacco di cose da fare, sono un po nervosa e preoccupata non so come comportarmi, mi rendo conto che sono contornata da gelosie non fondate, da persone che voglio sapere cioche so io, non contraccabiano il piacere. Oggi voglio essere diversa e rispondere guardandola negli occhi…prima di vipere ne avevo una di nome "Bastarda" e ieri ho trovato la seconda "Bastarda" che molto piu sottigliamente chiede le cose facendo l amica,ma la sistemo pure quella oggi! A costo di prenderle! Siamo in una area che è composta in parte da incompetenti che sono stati beneficiati dal cielo! dai Insostituibili (credono loro)! dai vagabondi che è un dato di fatto piu di cio non fanno! Dai Pirla che servono per tamponare i disservizi degli altri senza benefici. Son proprio stufa di sta situazione! a casa insomma va cosi cosi, mi sono fatta male ad un braccio ho fatto 5 giorni di letto con un male bestiale! credevo fosse rotto e almeno quello non è! dovrei sistemare casa ma arrivo a casa talmente stanca che non riesco. Valentina gli hanno rinnovato il contratto fino a dicembre. Luca ha imparato ad andare a scuola in autobus da cesena/cervia, mamma mia sta scuola è una sanguisuga…altri 150 euro per i vestiti per la cucina… non vedo l’ora di fotografarlo la prima volta vestito da cuoco. "Isotta automobile ha avuto bisogno della Revisione.- il pc "Asdrubale" sarebbe da cambiare!- Riscaldamento da aggiustare! poi che c’è che c’è quante cose da fare…a fine mese controllo per Luca! devo programmare le ferie rimaste come al solito le prenderò in qua e in là! Sono insoddisfatta non c eniente che vada come desidero. ma domani e sempre un altro giorno.-

E’arrivato anche il mese di OTTOBRE 2006

2 Ottobre 2006 2 commenti


Caro diario, è iniziato il mese di ottobre…che dirti tante speranze, ma quando mi butto nella realtà devo confessarti che la mia Positività vacilla un poco! Ma non posso arrendermi… Allora prima cosa ti dico me sta la giornata, Luca niente scuola, è ammalato "speriamo che me la cavo" diceva un famoso attore. Automobile "isotta" mi ha detto che aveva bisogno del meccanico e di fare la Revisione…quindi Rosa è andata in stazione in bicicletta per andare al lavoro a Forlì, con borsona pieno di lavoro…poi preso il treno, giornata pesante al lavoro… l’innominata intravista nel corridoio, almeno lei non mi ha rotto le "Palle"…col capo impossibile parlare, troppo occupata quando si tratta di parlare di lavoro…come si dice quella frase "chi fa da sè fa per trè"….questo mi rende nervosa…mi sembra di essere "la facchina invisibile"…abbiamo dimenticato i tesserini a CASA per entrare al lavoro…anche questo un macello…chiedi di qua chiedi di là come far eper giustificare l’entrata e l’uscita come se 80 kg non si vedessero nel corridoio hahahahahahaha.tornata a casa con autobus sono arrivata verso le 17,30 praticamente la mia giornata è quasi finita, in quanto sono sfinita! Cosa mi sono prefissata…caro diario di iniziare la DIETA, e come inizio questa mattina dal nervoso mi sono mangiata 3 briosce calde! senza contare caffe caffettini, pranzo e caramelle! Il mio oroscopo dice che sta rrivando il mio momento…è una vita che sto attendendo sto momento!…..che dite ci azzeccherà sto oroscopo! Lamia vita privata praticamente non esiste…quando arrivo a casa a parte un po di internet…sono talmente piena di lavori da fare e di stresss da smaltire che arrivo nel letto sfinita…ieri DOMENICA ho dormito praticamente tutto il giorno. Senti caro diario tu non potresti intercedere con qualcuno… che mi dia tutto cio che mi manca? Amore, Serenata, Lavoro che mi gratifichi, ecc…ecc…si diario pensaci tu! E Come al solito ti dico " Domanie è un altro giorno" Ciao ciao…..